Per 40 anni, NAOS ha combattuto lo status quo
per servire al meglio la pelle.

NAOS si distingue nell'ambito della Skincare, puntando ad ampliare il proprio raggio d'azione nel settore della Human care (Salute, Bellezza, Benessere). Lavorando al fianco di una rete esclusiva di pionieri nel campo della salute, della bellezza e del benessere, abbiamo 'trasgredito'
la legge per creare prodotti autentici che rispettino la pelle e agiscano dove e quando è necessario.

"Sii il

cambiamento

che vuoi

vedere nel mondo".

1977

Creazione dei primi prodotti Bioderma e del Centro di Ricerca CEREDAP (Centre d’Etudes et de Recherches en Esthétique et Dermatologie Appliquée).

1978

Creazione del brand Institut Esthederm e dei suoi primi prodotti. Un marchio dedicato a supportare la bellezza delle donne nel tempo.

1985

Creazione di DIPTA (Développement Industrialisation et Promotion de Technologies Appliquées) per sostenere la R&S e la produzione dei prodotti Bioderma e Institut Esthederm.

1995

Invenzione della tecnologia Acqua Micellare ad opera di Bioderma, che ha portato alla creazione di una nuova categoria di prodotti per la cura della bellezza femminile. Sensibio H2O, la prima acqua micellare, è ancora oggi il prodotto #1 del mercato.

1999

Invenzione della tecnologia Acqua Cellulare ad opera di Institut Esthederm, ispirata dall'acqua contenuta nella pelle.

2001

Apertura della prima azienda affiliata all'estero, in Italia. Da allora, NAOS ha aperto oltre 40 affiliate in tutto il mondo.

2011

Creazione del brand Etat Pur. Un approccio biomimetico alla Skincare per donare alla pelle solo ciò di cui ha bisogno. Niente di più, niente di meno.

2016

Fusione delle attività di Bioderma, Institut Esthederm e Etat Pur in un'unica azienda, la NAOS.

2018

Creazione di NAOS ILS Institute (Institute of Life Science) in collaborazione con rinomati ricercatori internazionali.

NAOS, un nome simbolico

Il nome NAOS deriva da quello di una stella della costellazione Poppa che, un giorno, diventerà una delle stelle più luminose del firmamento. Il simbolo della stella ricorda la storia del Piccolo Principe, di Antoine de Saint-Exupéry, la cui poetica visione delle relazioni umane ha ispirato la visione umanistica del suo fondatore.